(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
fit_cello. Pubblico questa foto per due motivi:
1️⃣Ripetervi ancora che quello ch

Pubblico questa foto per due motivi: 1️⃣Ripetervi ancora che quello che vedete su instagram non è tutto. Un sedere può venire meglio o peggio a seconda della luce, della posa, dell’angolazione. Tutte le foto che vedete sono al 99,9% studiate nel dettaglio. . 2️⃣Secondo motivo, il più importante, pubblico questa foto perché è necessario “NORMALIZZARE” il corpo che vedete a sinistra. Le smagliature per me non sono mai state un problema, forse perché ci sono quasi nata e cmq le ho viste a tutte, ma poi cosa dovrei fare? Andare al mare con un pantaloncino?? godermi l’estate a metà per un qualcosa che hanno quasi tutte? . Riflettevo ieri che in realtà non dovrei neanche giustificarmi o dirvi il motivo per cui oggi posto le mie smagliature e quella pelle meno tonica. Io, come te non devo niente a nessuno. Nè agli altri nè ad instagram. . Non dovremmo neanche sentire la necessità di dire nei post che siamo felici nel nostro corpo con cellulite o smagliature, dovremmo mostrarci e basta. Senza spiegazioni perché un corpo normale non richiede spiegazioni. Tu.Noi.Siamo.Belle. . La cellulite è normale, comune. Le smagliature sono normali, comuni. Il tuo corpo è normale perché tu sei ok. Vai bene . 👉🏼L’unica cosa che non è normale è questa società che purtroppo ancora filtra la nostra bellezza. 🔺Anche tu #teamreticolatogeografico 🤣?? A me nell’ultimo anno sono addirittura aumentate! E il bello è che si palesano già belle bianche👐🏼 . #bodypositivity #bootybuilder🍑 #beach

Share 3063 95

Triste. Quando in verità non dovrei esserlo perché questa città mi lascia solo ricordi felici. Palermo è stata una sorpresa, una boccata di aria fresca, il profumo e il calore del Sud a cui appartengo. È stata amicizia, sport, amore, è una perenne primavera. In un anno a mezzo ho sentito questa città come casa, anche se non ci ho lavorato o studiato ma in realtà prendevo l’aereo per venire a trovare Edo. . È stata il mio rifugio quando volevo scappare dai mille pensieri che avevo altrove. Palermo è stata tante cose che mi porto dentro mentre qui lascio un pezzo di cuore🧡 . Non è un addio ma un arrivederci 🌴☀️ Ma ora dimmi . QUAL È LA TUA CITTÀ DEL CUORE? Scrivila qui sotto 👇🏼 . . Qui ultimo giorno di mare siciliano, con Edo, la @womensbest e la testa che pensa a tutti i pacchi da spedire domani☀️ . . #fitcello #fitnessgirl #workout

Share 1875 59
fit_cello. A Maggio la mia crisi era a livelli tali che il corpo non rispondeva p

A Maggio la mia crisi era a livelli tali che il corpo non rispondeva più. Gonfia come non mai. Ammetto di aver sfogato lo stress, le ansie e la stanchezza sul cibo, mi sono allenata per mesi svogliatamente ma per la miseria ho voluto capovolgere la situazione e rimettermi a posto. . Da giugno ho ripreso ad allenarmi a circuito costantemente, anche se ero stanca, anche se non mi andava. Ho ripreso a fare una spesa pulita, a mangiare cose che sapevo facevano prima di tutto bene al mio corpo. . Non vi nascondo che a questo giro è stata dura. Tra il caldo, la cattiva circolazione delle gambe e lo stress da studio per una audizione, nonostante gli sforzi il corpo sembrava non rispondere per settimane. . Ho tenuto duro credendoci fino in fondo, non mi sono fatta deludere e rallentare dai risultati che tardavano ad arrivare e dopo due mesi ecco che mi vedo e mi sento diversa. . Ho perso cm su addome, fianchi e cosce. In totale ho buttato via quasi 3 kg e a livello mentale sono davvero orgogliosa di aver saputo reagire a un periodo difficile. . Andiamo al sodo📝: la mia percentuale di bodyfat è al 18%, (non male pensavo sul 21)e risulta concentrata per la maggior parte su basso ventre e fianchi. CHECK COMPLETO nelle storie . . 🔸Perseverare nei momenti più tosti è ancora più difficile del solito. Però non mollare porta alle più grandi soddisfazioni e sapere di non aver ceduto ti riempie di energia e motivazione per il futuro 🌟 . . #gymmotivation #gymgirl #eatclean

Share 3280 62

Prime foto in acqua di una nuova estate. Da sempre per me un momento piacevole ma carico di tensione: l’imbarazzo davanti alla spiaggia che magari guarda, il tempo che faccio perdere ad Edo che potrebbe farsi il bagno tranquillo 😅, poi non so mai come mettermi in posa nonostante faccia foto da anni. E adesso la luce mi copre il viso, e adesso mi sono bagnata i capelli e non va bene..Poi le guardo e mi vedo con la testa grande e il corpo piccolo... e questo e quello... . Ieri non mi sentivo al top ma ancora non avevo una foto in acqua e ieri Mondello era veramente bella..mi è partito un: Edo ora facciamo le foto? . Primi due scatti a parte, in cui i capelli bagnati aggrovigliati mi facevano sembrare un via di mezzo tra Jack Sparrow e un triceratopo ( sorvoliamo🤣), mi sono piaciute TUTTE. Dalla più riuscita alla più sgraziata. Non ne ho cancellata nessuna. Non mi era MAI successo in 28 anni e ho sorriso, sorpresa, da un orecchio all’altro. Le conserverò tutte perchè questi momenti vanno ricordati, sono momenti rari. . Sono la prova che un altro piccolo passo avanti è stato fatto. Ieri sono riuscita VERAMENTE ad apprezzarmi al 100% e sto imparando giorno per giorno a voler bene al mio corpo e a me stessa in qualsiasi condizione. .

Share 2146 35
Advertisement
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

“Non sono abbastanza così, non abbastanza colà, si ma ancora mi manca questo...” Troppi confronti nella vita reale, figuriamoci con il boom dei social. Siamo martellati di confronti. Ci vuole un attimo a pensare di non essere abbastanza al top perché non hai quei trucchi, perché i venerdì sera lavori invece di fare aperitivo, perché quest’anno non puoi permetterti di andare in vacanza come lei due settimane, o non puoi chissà cosa e invece loro si. Ma loro chi? Con chi li facciamo questi confronti? . Con i modelli che ci propone la società? Quella che gioca e guadagna sulle nostre “mancanze”? . O con chi? Con le persone normali con cui interagiamo nei social? Anche loro hanno alti e bassi e ricordatevi che spesso i social sono una vetrina dove si tende ad esporre solo il meglio che si ha. Come questa foto uscita bene, ma ci sono anche quelle in cui mi vedo xxxxxx😅 . Quanti mesi e anni ho passato a pensare: si ma lei... si ma loro.. . Non sono qui a darvi lezioni, ma sostegno, di confronti ne faccio ancora ma miglioro a piccoli passi, perché provo costantemente , provo ogni giorno a valorizzare il mio quotidiano, quella che sono con le mie imperfezioni o le giornate che non vanno sempre bene. Io come voi so in fondo di essere abbastanza, ma devo ancora ripetermelo a ruota. Ripetermi che tutte le cose che vorrei cambiare non determinano la qualità della mia vita e non dovrebbero determinare quindi la qualità della vostra. Il nostro lato esteriore non determina il nostro valore, non determina chi siamo. . È una frase scontata ma l’autenticità è il nostro valore più prezioso. . AH COMUNQUE C’È UNA COSA CHE NON AVETE NOTATO NELLA@FOTO, Guadate bene🤦🏽‍♀️🤦🏽‍♀️cosa è?🤨 . #bepositive #bodypositive #bodypositivity #fitcello #positivevibes

Share 1816 60
fit_cello. 🔸ALLENAMENTO E GAMBE PESANTI🔸
Non sono una specialista e scrivo ques

🔸ALLENAMENTO E GAMBE PESANTI🔸 Non sono una specialista e scrivo questo post più che altro per confrontarmi con voi che soffrite del mio stesso “problema”. . . Mi è sorto un dubbio ripensando al fatto che ho cambiato allenamento a fine maggio, proprio in coincidenza con l’arrivo del caldo. Il programma che seguo è fatto principalmente di esercizi a circuito, alte reps e continui saltelli. Cose a cui sono abituata però e che il mio passato di #bbggirl ricorda bene🤷🏻‍♀️ . Ma non ricordo tutto questo male alle gambe anche alle 10 del mattino quando il mio programma di allenamento era al 90% classico bodybuilding🤨 . . Vi assicuro che ne parlerò con specialisti medici e andrò a fondo alla questione. . Quindi, voi che soffrite di cattiva circolazione come me, a parte compressori e integratori, come avete affrontato la questione allenamento? . . Nel frattempo vi lascio un mini circuito glutei 🍑 con banda elastica da fare ovunque, OTTIMO soprattuttocome attivazione glutei. METODO: 1 min per esercizio, max reps per esercizio, 20 sec di pausa tra un esercizio e l’altro. . @womensbest.it Aminos & Energy

Share 1347 73

Oggi ho 3 cose da dirvi: . 1️⃣ Questa è l’unica di almeno una 20ina di foto scattate stamattina, con la posa migliore e ben studiata per farmi uscire in foto slanciata e il più asciutta possibile dopo la pizza di ieri sera. Aggiungo il minuto abbondante di apnea con estrema torsione del bacino per far resuscitare il baby obliquo. . Perché? Io come il 90% delle persone mi sveglio leggermente gonfia dopo una pizza. #ecchemalecè ? Lieviti, un pasto più abbondante del solito, il corpo che trattiene acqua per il sale... tutte cose che abbiamo gia sentito e magari vissuto no? Ma la pizza 🍕 quanto è buona? Ma una serata a ridere e scherzare in una tavolata piena di amici e pizze colorate e profumate quanto bene fa alla vita? 😉🤗 . . 2️⃣ Mi sto disintossicando da prodotti proteici, preworkout, bcaa e proteine in polvere. A giugno ne ho sentito un po’ la nausea e l’unica sporadica cosa che sto mantenendo sono 1 scoop di aminoacidi @womensbest che porto in borsa e bevo al bar🙌🏼 . . 3️⃣Vi parlerò della mia integrazione per le gambe quando la Bartolini si deciderà a consegnarmi la famosa triade di @silviapegoraro22 ( Diurout/Linfaid/PHsport) In inverno ho usato i primi 2 ed effettivamente andava molto bene, con l’aggiunta del phsport spero vada ancora meglio 💪🏼💪🏼 . . A proposito, chi di voi la usa??? Come vi trovate??

Share 1986 72
fit_cello. DIETA E VACANZA • update
perchè giustamente non ve ne parlo da un po’!

DIETA E VACANZA • update perchè giustamente non ve ne parlo da un po’! Prima però facciamo un ripasso dei mesi precedenti: alimentazione molto instabile perché fino a cena mangiavo bene poi sfogavo lo stress su burri e vaschette gelato prese su glovo. Brutto periodo a cui finalmente ho messo fine. . . A giugno mi sono isolata un po’ per tante cose, ma ho voluto riprendere in mano soprattutto la situazione alimentare. CHE DIETA SEGUI? Niente macros nessun numero, solo porzioni più piccole ad occhio e zero snack qua e la durante la giornata. Complice il caldo mi è calata la fame quindi è stato tutto molto naturale, ho abolito barrette e pasti pronti per riprendere in mano una dieta più semplice e genuina. . NON CONTI LE KCAL? Adesso mangio a seconda della fame. Chi lo dice che devo mangiare tot proteine, tot grassi, tot kcal se io palesemente sento meno fame? Quindi nessuna forzatura. È il mio corpo che parla. Corpo, non testa. . . A CENA FUORI COME TI COMPORTI? Adotto la stessa filosofia, so per genetica di non poter fare il maialino senza conseguenze quindi mi fermo quando mi sento piena e cerco di mangiare comunque cose sane . Unica cosa imposta: ALMENO 3 litri di acqua al giorno per tenermi idratata. . COME PLACARE LA FAME? Un conto è la fame nervosa quando mangi più di quanto ti serve o il mangiare così poco da denutrire il corpo. Per me sono sbagliati entrambi. Ma vi dico che i primi giorni ho dovuto imparare ad “abbracciare il senso di fame”. Perché un minimo di sacrificio (nel rispetto della salute🙌🏼) è normale. Per farvi capire meglio: quando il medico vi prescrive la dieta ipocalorica, un minimo di sensazione di fame è necessario e conseguente. Naturalmente questa sensazione non deve essere insopportabile ma razionale e sostenibile, buon senso in tutto. . Comunque ragazze, don’t panic. Vivete serene e vi prego godetevi le vacanze a prescindere da tutto. Godetevi COME SIETE ⭐️

Share 2984 51

Non sono l’alba e la sabbia di Ravenna ma un tramonto e gli scogli di Sicilia. Però noi siamo gli stessi e siamo ancora qui. Un anno dopo in cui ci siamo visti con una media di 2/3 giorni al mese, ma abbiamo parlato tantissimo e ci siamo sostenuti a vicenda come sempre. E io più ti conosco più mi perdo in quello che sei... e si, per i prossimi due mesi ti farò i grattini a tutte le ore del giorno #Edo . . 📸 @bobbins93 grazie per lo scatto🧡 . .

Share 2383 40

Comincio dal gelato del @barettomondello che non mangiavo dallo scorso #asummersweat e ringrazio @jayceetravel8 perché insieme a Desy ha speso una giornata intera a disfare scatoloni e preparare 150 giftbags al posto nostro per permetterci di andare al mare ieri mattina. grazie❤️ . . Grazie alla @damiano_organic che mi ha portato a Palermo ✈️ e mi ha riempito la valigia di creme come sempre spaziali 🤩 . . Grazie a te @itsdesifit che sei un tornado e che hai il merito di tutto questo per il 2º anno di fila e mi ricordi ogni giorno che si può eccellere nel proprio lavoro, organizzare eventi, tenere in piedi una famiglia e se stesse sempre col sorriso❤️ . . Grazie al @beachclubisola per la bella location, grazie al nostro fotografo @marcoacanfora.videomaker che quest’anno ci ha portato anche il drone 😜💪🏼 e grazie agli sponsor @fitbakeryit @absolutesicilia @i.love.sicilia @make_it_fresco @ambrosiae_theuberfood @fiordiloto1972 @vivoo.it @foodspring_it @sweat . . Grazie alle mie compagne di viaggio @itsdesifit @stefaniasugarfree @serefitfun @valeairoldi @delicious.breakfast @micoldelloro @claudia__casanova @martina__rando @martina_sergi e GRAZIE A VOI che mi supportate ogni giorno e sOpportate😁 i miei deliri tra audizioni, lavoro e perenni traslochi. Grazie a chi c’è stato e a chi ci sarà! Vi voglio bene🧡

Share 2009 25

Qui Palermo #asummersweat . . Per me primo giorno di mare e di vere ferie 🌊 non potrei essere in migliore compagnia 👭👭👭👭 . . Vi mandiamo tutte un bacio grande e ci vediamo questa seraaaaaaaaa🧡

Share 2748 32

🔸ALLENAMENTO e DIETA UPDATE🔸 Un mese fa vi avevo anticipato di aver cambiato allenamento, da gennaio con la classica sala pesi ero arrivata alla frutta. Allenamenti poco soddisfacenti, mi allenavo male, palestre invivibili e io che avevo perso un po’ di stimoli. Cocciuta come sono ci ho riprovato fino all’ultimo a venirne a capo ma a giugno ho capito di dover variare qualcosa. Ho quindi ripreso i vecchi circuiti e la mia vita da ranocchia saltellante 🐸 dei tempi di melaverde91, ma questa volta gestiti in modo del tutto diverso 🤩🤩🤩🤩, come??👉🏼 Vi farò un post proprio per questo appena sarò in ferie ( -3 dolcezze💪🏼!!!) . . Comunque da giugno ho ripreso in mano la mia vita, sono tornata a mangiare più pulito ascoltando il mio stomaco tra caldo e studio, ho perso qualche cm su gambe e addome e 2 chiletti in toto. . . Poi da 10 giorni lo stallo😑, aumenta l’afa, diminuisce la fame, l’audizione si avvicina, l’andia e lo stress spiccano il volo, io passo tutto il giorno sulla sedia a studiare e le gambe DANNO DI MATTO 🚨. La mia CIRCOLAZIONE non è delle migliori per genetica e già soffro di ritenzione, col caldo è un vero DELIRIO. . . Pressoterapia, fanghi, mezza giornata passata a gambe all’insù, docce fredde, massaggi... tutto sembra non bastare. . . Io gonfia, dolorante e i cm non scendono nonostante l’impegno. E quando ti impegni a maggior ragione aspetti un minimo di risultati no? . Solitamente in questi casi bisogna fare solo una cosa: prendersi cura di se stesse come@non mai. . Quindi Riposerò di più, continuerò a mangiare bene per non farmi mancare nutrimenti essenziali, berró più acqua e sarò PAZIENTE. . È questo il momento critico in cui io il 90% delle volte mi buttavo su kg di gelato, dolcetti e pizze: tanto ormai non dimagrisco più, ho il metabolismo lento, sono la solita sfigata ecc ecc. In questo modo buttavo via tutto l’impegno delle settimane prima. . L’audizione è domani. Quindi questo periodo di 💩 ha le ore contate!! Poi si vola a Palermo per Edo, mare e VOI 🎈🧡😀 e tutto sono certa tornerà a posto. 📣DOMANDA: quante di voi usano i compressori???????

Share 2109 97
Advertisement
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});